Radar

Linee morbide ma decise, forme semplici e razionali: una seduta sensoriale. Questa particolare poltrona rappresenta un luogo di confine in cui riposare anima e corpo. Uno spazio  per captare nuove frequenze, nuovi battiti, e profonde emozioni. Con questa sedia abbiamo voluto fuggire dalla banalit√† senza incorrere in inutili esercizi di stile.